Aumentare il limite di memoria di WordPress

Ricevi un errore di WordPress che dice “Dimensione memoria consentita esaurita”?

Questo è uno degli errori più popolari di WordPress. Sebbene sia semplice aumentare il limite di memoria di WordPress in pochi passaggi. 

È un rito di passaggio di WordPress per gestire gli errori fatali. Succede a tutti ad un certo punto. 

Se hai un sito Web ipermediale, la normale configurazione di WP non sarà sufficiente per te e dovrai eseguire l’aggiornamento a un certo punto.

In questo articolo, ti guideremo su come aumentare il limite di memoria PHP di WordPress per correggere il limite di memoria WP o l’errore di esaurimento della memoria WP.

 

Che cos’è l’errore di esaurimento del limite di memoria di WordPress?

PHP è un linguaggio di programmazione lato server e WordPress è scritto in esso. Affinché PHP funzioni correttamente, ogni sito Web ha bisogno di un provider di hosting WordPress.

I server Web funzionano allo stesso modo di qualsiasi altro dispositivo. Hanno bisogno di memoria per eseguire diverse applicazioni in modo efficace contemporaneamente. A diversi programmi in WP vengono assegnate diverse quantità di limite di memoria dagli amministratori del server.

Fatal error: allowed memory size of 67108864 bytes exhausted (allocation attempt of 2348617 bytes) in /home4/xxx/public_html/wp-includes/plugin.php on line xxx
Or
fatal error: allowable memory size of 41943040 bytes

errore irreversibile esaurito memoria consentita size WordPress

Questo messaggio di errore appare quando il tuo codice WordPress necessita di un limite di memoria maggiore rispetto al limite di memoria allocato predefinito.

Qual è il limite di memoria PHP di WordPress?

PHP è il linguaggio di programmazione lato server che crea le pagine HTML del sito web. 

PHP è un linguaggio di programmazione versatile e dinamico in grado di elaborare interrogazioni di WordPress, eseguire calcoli e altro, ma richiede memoria per farlo.

Il limite di memoria predefinito di WordPress è 32 MB, ma è normale se è necessario aumentarlo. Ad esempio, WooCommerce consiglia un limite di memoria di WordPress di 64 MB.

How to Increase WordPress Memory Limit_Wpmet_image 1Memoria minima di WordPress

Quando WordPress raggiunge il limite di memoria predefinito, cercherà di aumentarlo a 40 MB per installazioni a sito singolo e 64 MB per installazioni multisito. Se ciò non bastasse, verrà visualizzata una riga di messaggio di errore irreversibile.

A meno che tu non abbia installato un plug-in che richiede più memoria, un limite di memoria di 128 MB dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle pagine. Installa un Server IP & Memory Use Display per vedere quanta memoria consuma ogni plug-in.

È possibile disattivare i plug-in per vedere come influiscono sull’utilizzo della memoria dopo aver attivato il Server IP e Memory Usage Display . Per evitare di sovraccaricare il tuo server, i plug-in all-in-one di possono fare un uso efficiente della memoria.

Perché WordPress richiede più limite di memoria, tanto per cominciare?

Per aumentare il limite di memoria è necessario aumentare la dimensione massima di caricamento nel file di limite di memoria wp-config.php di WordPress. 

Tuttavia, c’è un problema su cui dovresti essere cauto. Aumentare il limite di memoria renderà più difficile identificare le inefficienze di WordPress.

Prima di aumentare il limite di memoria di WordPress, ti consiglio di provare prima a capire cosa sta consumando più memoria. Più risorse lanciate per un problema a volte possono finire per costare molto di più a lungo termine, in particolare se hai in programma di aggiornare l’host.

Le inefficienze in WordPress possono portare a un sito lento e a un’esperienza utente negativa. Ma per ottenere la soluzione è necessario identificare la radice del problema, che può aiutarti a risolvere una varietà di problemi lungo la strada.

Solo il 4,4% dei siti Web WordPress utilizza la versione più recente di PHP e il 64% utilizza la versione precedente che non riceve più aggiornamenti attivi.

L’aggiornamento del PHP del tuo server di hosting alla versione più recente renderebbe WordPress più efficace ed eliminerebbe la necessità di aumentare la capacità di memoria in WordPress.

Qual è il limite massimo di caricamento in WordPress? 

Il limite massimo di caricamento in WordPress si riferisce alla dimensione del file più grande che WordPress può accettare per i caricamenti. La capacità di caricamento massima in WordPress può essere trovata nella schermata di caricamento della libreria multimediale. 

Sebbene ciò sia vantaggioso per il tuo host, migliora anche l’efficienza del tuo sito. I caricamenti di file di immagini di grandi dimensioni, ad esempio, funzionano male sul Web perché richiedono molto tempo per il download e la presentazione.

🤷‍♀️ Tieni a mente:

prima di spendere più soldi per la questione e aumentare il limite di memoria WP, vedi se c’è qualcosa che puoi fare per ridurre prima la dimensione del file, proprio come hai fatto con il limite di memoria.

Se le tue immagini sono un po’ troppo grandi per il loro contenitore o non le hai compresse, puoi prima risolvere questi problemi perché affrontano la radice del problema, che non sta migliorando adeguatamente le tue risorse.

Come aumentare il limite di memoria PHP e il limite massimo di caricamento in WordPress:

ci sono tre opzioni che puoi utilizzare se hai bisogno di aumentare la capacità di memoria e il limite di caricamento in WordPress.

🚨 Conserva sempre un nuovo backup dei file e del database del tuo sito prima di apportare modifiche significative in modo da poter ripristinare il tuo sito in caso di errore.

Ora iniziamo! 😃

Modifica il tuo file wp-config.php

Poiché contiene le informazioni di configurazione di base, la memoria wp-config.php è uno dei file WordPress più popolari. È nella directory principale del tuo file system wp.

wp-config.php file Ecco come appare il file wp-config.php

Cerca questa riga per modificare la memoria e caricare i limiti sul file di memoria wp-config.php:

Memoria minima di WordPress:

define(‘WP_MEMORY_LIMIT’, ’40M’);

Aumentare il valore del secondo parametro. Come affermato in precedenza, un limite di memoria PHP di ‘wp_memory_limit, 128M’ dovrebbe essere sufficiente.

define(‘WP_MEMORY_LIMIT’, ‘128M’);

Sei a posto con questo metodo wp config.php. Tuttavia, se si verifica ancora un errore irreversibile, potrebbe essere necessario aumentarlo nuovamente. Ma non andare troppo lontano o il tuo server andrà in crash. Oppure puoi chiedere assistenza al tuo host.

Modifica il tuo file PHP.ini

Se la modifica del file wp-config.php non risolve il problema, dovrai affrontare il problema nelle impostazioni del tuo server.

Non sarai in grado di accedere al tuo file PHP.ini se stai utilizzando l’hosting condiviso. Se hai accesso a PHP.ini. È molto probabilmente nella cartella principale, ma la posizione del file varia in base all’host. 

Ecco cosa devi fare:

  • Individua o trova il tuo file php.ini. Se non riesci a trovarlo, crea semplicemente il tuo file php.ini e salvalo nella directory principale dell’installazione di WordPress.
  • Usa il tuo editor preferito per aprire e modificare il tuo file php.ini.
  • Cerca la riga che dice “limite di memoria = 32M”.
  • Modificare 32M o un altro numero al limite desiderato (ad es. 256M o 512M).
  • Riavvia il tuo localhost o server dopo aver salvato le modifiche.

Nota: se hai creato il tuo file php.ini, dovrai aggiungere la seguente riga:

memory_limit = 256M (o 512M)

In alcuni casi, mentre avanzi nell’elenco dalla riga uno alla riga tre, i valori che aggiungi possono aumentare. Il “limite di memoria” dovrebbe essere il più grande, mentre la “dimensione massima del file di caricamento” dovrebbe essere il più basso. E la “dimensione massima del post” dovrebbe essere la mediana.

Cancella i cookie del tuo browser prima di controllare se l’errore è scomparso.

Modifica il tuo file .htaccess

Se non hai accesso a PHP.ini, dovrai modificare il tuo file .htaccess come ultima risorsa. Poiché si tratta di un file segreto, il file .htaccess inizia con un segno. Controlla se il tuo file manager SFTP sta mantenendo alcuni file nascosti alla vista se non li vedi nella tua cartella principale.

Ecco i dettagli che devi aggiungere al tuo file .htaccess per aumentare il limite di memoria di WordPress:

php_value memory_limit 256M

php_value upload_max_filesize 12M

php_value post_max_size 13M

Aumenta la didascalia della memoria PHP se non è già stata impostata. E per informazioni più dettagliate, dai un’occhiata al nostro ultimo blog Fatal Error Solution di seguito:

Conclusione

Può essere snervante configurare il server e gestire gli errori irreversibili dell’aumento del limite di memoria nel sito Web di WordPress. La procedura che devi seguire dipende fortemente dalla società di hosting che scegli, motivo per cui ottenere un host affidabile è così fondamentale. Ti aiuteranno a individuare e modificare le impostazioni che devono essere modificate.

Tuttavia, aumentare il limite di memoria wp per il tuo sito Web tramite il file wp-config è il metodo più semplice su cui puoi contare, gli altri due possono essere un po’ più in là. 

Hai bisogno di aiuto per il tuo WordPress? Prenota una call gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto